Descrizione immagine

BASKET ROMA - ATHENA 52 - 37


Prima partita delle Under 13 a casa del Basket Roma, terminata con una sconfitta onorevole 52-37. L’incontro è stato divertente, corale,  ricco di contenuti tecnici, sia da parte nostra che da parte delle nostre avversarie.

Nonostante un’emozione iniziale, giustificabile con la prima partita della stagione, il primo quarto è abbastanza  equilibrato e ben giocato. Forse le nostre ragazze avrebbero meritato di chiuderlo con un punteggio maggiore. Non si contano infatti i tiri da sotto e dalla media distanza che il ferro stregato e il canestro un po’ duro  ha sputato fuori dal cilindro in modo inatteso!

Il secondo quarto purtroppo non è stato affrontato con la stessa attenzione e organizzazione di gioco, con maggiore difficoltà a portare la palla in attacco e qualche concessione di troppo in difesa. Le giocatrici di casa ne hanno approfittato piazzando un parziale di 18-9. Il primo tempo termina 33-17

Ma le athenine dimostrano di non mollare mai!
Nonostante i 16 punti di distacco le nostre giovani atlete rientrano dagli spogliatoi determinate e con la giusta cattiveria agonistica, recuperando palloni con una buona difesa a tutto campo e attaccando con maggiore convinzione il canestro avversario. Il terzo quarto, il migliore per i nostri, ci consente di pareggiarlo e di chiuderlo con il punteggio 42 a 26.

Partita ancora in bilico all´avvio dell´ultimo periodo, con le due squadre che si affrontano senza paura. L´inizio è promettente con alcune azioni ben condotte e ben concluse dalle nostre ragazze; poi la stanchezza si fa strada su entrambi i fronti, portando ad un calo di lucidità e di precisione.
La partita si chiude 52-37 per il Basket Roma.

In generale, rispetto alle partite dello scorso anno, si vedono i progressi della squadra nella ricerca del gioco corale sia in attacco sia in difesa: in attacco i punti sono stati distribuiti su diverse giocatrici, in difesa c´è stato spesso l´aiuto al compagno in difficoltà. Piccoli miglioramenti anche nei movimenti sulle rimesse in gioco e nei  rimbalzi.
Come opportunità di miglioramento oggi abbiamo visto quanto sia importante acquisire sicurezza nel palleggio, per evitare di perdere banalmente il pallone. Non possiamo palleggiarci sui piedi o farci scippare la palla facilmente perché non la proteggiamo!
La tecnica di passaggio è un altro punto molto importante: no passaggi molli e imprecisi, no passaggi "telefonati", no passaggi arrischiati in mezzo all´area. Ogni palla persa è un´azione in più per i nostri avversari!

Infine il tiro: troppi errori per la fretta e per una tecnica ancora approssimativa.

La ricetta vincente è sempre la stessa: se ci applichiamo in allenamento e svolgiamo bene gli esercizi specifici in palestra, ogni settimana impariamo qualcosa di nuovo.
Non sempre questo accade........ Vero ragazze??