Descrizione immagine

U.13 sconfitta all’Esquilino

ESQUILINO-ATHENA 52-22

(8-2; 27-4; 41-15)


Tabellino: Viglione; Martino 8; Cecchi 8; Sereni 4; Tommasini 2; Pera 2; Pesarini; Fausti.

All. Mauro Casadio


Sono bastati pochi minuti di gioco per capire che per le ragazze di Casadio sarebbe stato durissimo restare al passo delle padrone di casa. Dopo un primo quarto in cui, probabilmente per il campo all’aperto, ambedue le squadre hanno sbagliato tanti tiri e passaggi, un perentorio 27-4 nel secondo periodo ha stordito le nostre ragazze che con difficoltà sono arrivate all'intervallo, riportando un netto differenziale di 23 punti e segnando in 20 minuti solo 4 punti. Le parole del tecnico a metà partita hanno ridato un po' di serenità ad un morale che toccava terra.


Buona la reazione nella seconda parte dell'incontro; le athenine, più disinvolte, reggono all'impatto della corrazzata di casa e tentano un vano recupero. Molto più equilibrato questo secondo tempo, segno che il divario tra le due compagini non è poi così accentuato come visto ad inizio partita.


Fortissimo l'Esquilino, che si candida alla conquista del titolo finale; alcune ottime alcune giocatrici di coach Baralla, che hanno infilato il canestro da diverse posizioni, ma in generale si è visto un'eccellente tecnica di tutto il collettivo. Per le ospiti, che hanno giocato in otto per alcune assenze importanti, da incorniciare la reazione di metà partita, punto da cui ripartire per la affrontare le altre avversarie.


L’Athena tornerà in campo mercoledì 21 alle ore 18,30 a San Ponziano, dove finora ha sempre vinto, contro La Salle che ha giocato 4 partite, con un bilancio di 2 vittorie e 2 sconfitte.