Descrizione immagine

FORTITUDO ANAGNI 35 - ATHENA 103


Ottima partita delle nostre Under 15 sul campo delle volenterose ragazze dell’Anagni. Mi preme sottolineare che, così come successo in altre occasioni, tra le forze in campo c’era un divario tecnico notevole a vantaggio delle nostre ragazze anche se poi, come detto in altre occasioni, le vittorie così come le sconfitte sono determinate sicuramente sia dal diverso tasso tecnico ma anche che dal modo di gioco espresso in campo.

In ogni caso tutte le ragazze scese in campo hanno da subito mostrato un buon pressing e delle ottime ripartenze e questo indipendentemente dal quintetto schierato in campo. La dimostrazione è che tutte le ragazze sono andate a referto e ben sei sulle dieci presenti in doppia cifra.


Il primo quarto vedeva in campo un quintetto di partenza con Caterina, Federica, Lily, Agnese e Marika piuttosto aggressivo e veloce sia nelle fasi difensive che offensive alle quali sono subentrate tutte le altre ragazze scritte al refertofin dal primo quarto ed il primo parziale si chiudeva con un eloquente 20 a 9;


Stesso copione e stessa intensità nel secondo quarto chiuso con il punteggio di 32 a 11.

Nel terzo quarto la partita è proseguita sulla stessa falsa riga dei primi due quarti (25 a 11) mantenendo la partita in controllo ed incrementando ulteriormente il vantaggio e dando l’occasione a tutte le ragazze di mettersi in evidenza sia per la presenza in campo che per le fasi realizzative.


Il calo di concentrazione spesso avvenuto in altre partite analoghe stavolta non c’è stato e, pur non essendo stato necessario chiamare neanche una sospensione, le ragazze hanno ascoltato, pur lasciandomi alla fine senza un filo di voce, le indicazioni dalla panchina, chiudendo l’ultima frazione di gioco 26 a 4.



MOTIVI e CONCLUSIONI


La squadra più o meno al completo, stante l’assenza della nostra Alessia, indisponibile per problemi personali e le due 2002, Flavia ed Andreaa, comincia a mio avviso ad avere una propria identità anche se, ma questo è un dato di fatto, il vederci solamente una volta alla settimana probabilmente allungherà non  poco i tempi di affiatamento ed il modo di gestire la partita insieme e di conoscerci meglio.


Stante l’evidente divario tecnico non possiamo sbilanciarci troppo su questioni prettamente tecniche ma vista la concentrazione delle ragazze avuta per tutta la durata dell’incontro e la loro voglia di essere presenti, la squadra tutta merita un plauso per come è stato affrontato l’incontro.

 

Tabellini:

Giulia M. 10 Francesca A. 6 – Alessandra S. 6 – Marika T. 10 - Alice D. 11 –  Federica C. 24 – Caterina P. 16 – Agnese P. 6 – Lily P. 4 - Bianca C. 10

 

 Alessandro Ceccarelli