Descrizione immagine


SAN RAFFAELE - ATHENA 73 – 40

 

Molto poco da dire su una partita che, escluso il primo quarto, dove le ragazze sono state in vantaggio anche di 6 punti e terminato comunque 19 a 15 per le nostre avversarie, ha evidenziato i nostri limiti “fisici” specie quando si incontrano squadre che, oltre alla loro struttura fisica, sanno anche giocare.

D’accordo che eravamo privi di Flavia, Andreaa e Bianca, che fino ad ora hanno contribuito in modo importante sulle partite fin qui disputate, ma l’atteggiamento eccessivamente remissivo negli ultimi tre quarti, non depone certo a nostro favore ed in particolare non riesco a capacitarmi su come le nostre girls abbiamo mollato “TUTTE” e totalmente la partita lasciando campo libero alle nostre avversarie.

Abbiamo perso tutti i duelli individuali facendoci battere, “TUTTE” sull’uno contro uno fin dal primo passo; abbiamo concesso un innumerevole numero di rimbalzi offensivi alle nostre avversarie che molto spesso hanno tirato nella stessa azione tre o quattro volte fino a che non realizzavano il canestro; per forza di cose quando non si prendono i rimbalzi non si può partire in contro piede e quindi, anche questa nostra caratteristica è venuta meno.

Ci sarebbe da scrivere fiumi di pietose parole sulla partita ma direi di resettare immediatamente l’episodio e concentrarci sul prosieguo del campionato e chiedere scusa ai genitori intervenuti, io in primis, per la pessima figura dimostrata in campo.

 

Parziali: 19 – 15; 16 – 6; 14 – 7; 24 - 12;

 

Tabellini:

Alice D. 3 – Federica C. 16 – Caterina P. 10 – Lilly P. 7

 

Capo allenatore Alessandro Ceccarelli

1^ Assistente Mauro Casadio