Descrizione immagine

UNDER 15 2001/2002: ATHENA – ALBANO 52-34


Ottima partita delle nostre Under 15 dove sul proprio campo hanno inflitto una netta sconfitta alle imbattute pari età di Albano ribaltando quella subita nella prima giornata di campionato (Albano – Athena 57-47).


La partita si mostrava immediatamente intensa contro una squadra che, notoriamente, ha nella fisicità una delle sue principali doti mentre le nostre ragazze, com’è noto, non sono delle giganti ed eravamo, tra l’altro, prive sia di Marika che di Flavia,(presente comunque in campo con le sue bellissime stampelle) che di fatto sarebbero le nostre uniche “…lunghe…”, alle quali si sono aggiunte sia Francesca, presente in panchina ma in borghese e la nostra Alice, vittime entrambe di una fastidiosa influenza.


Il primo quarto vedeva in campo un quintetto di partenza con Caterina, Federica, (al suo rientro dopo una fastidiosa bronchite ed ancora con gli antibiotici in corpo), Bianca, Andreea e la nostra capitana Agnese,con l’intento di essere piuttosto aggressive e veloci sia nelle fasi difensive che offensive, alqualeAlbano  opponeva una quintetto molto fisico e schierato con una zona pari (2 – 1 – 2) per quasi tutta la partita.

Ciononostante le ragazze dopo un avvio piuttosto timido e con marcamento individuale, riuscivano a chiudere il primo parziale 15-14 girando molto bene la palla contro una difesa a zona molto chiusa sul pitturato e con buone soluzioni anche con il tiro da tre punti.


Nel secondo quarto abbiamo provato a variare le nostre situazioni difensive alternando il marcamento individuale con una zona 2 – 3, da pochissimo provata in allenamento; i risultati sono andati subito sopra le aspettative e le nostre avversarie hanno iniziato a perdere fluidità in attacco e, di contro, le nostre ragazze hanno conquistato un inimmaginabile numero di rimbalzi difensivi che hanno consentito, tra l’altro, delle ottime ripartenze in contropiede chiudendo il secondo periodo 12-10.


All’intervallo, sulla base delle buone cose viste nel secondo quarto, siamo ripartiti con un marcamento a zona inizialmente aggressivo sul loro portatore di palla per poi adeguarsi attorno al pitturato, mantenendo ottimi anticipi sulle linee di passaggio e ripartenze in contropiede, ruotando tutte le giocatrici presenti a referto concludendo il terzo parziale 11- 6.


Nell’ultimo quarto, mantenendo la stessa intensità difensiva, migliorando le percentuali realizzative e sfruttando buone transizioni offensive, c’è  stato l’allungo finale delle nostre ragazze che hanno chiuso l’ultimo quarto 14-4  chiudendo la partita 52 a 34.


MOTIVI e CONCLUSIONI

La squadra pur con delle assenze pesanti di cui ho accennato in premessa, comincia ad avere una propria personalità; le ragazze parlano di più in campo tra di loro, si cercano spesso ed il gioco di squadra comincia a farsi vedere.

Una parola, infine, per quanto riguardo la difesa a zona messa in campo per la prima volta in assoluto; sono moderatamente soddisfatto della performance delle ragazze e della loro applicazionein considerazione del fatto che è stata provata contro una squadra finora imbattuta e che ha trovato diverse difficoltà nell’affrontarla; c’è ovviamente molto ancora da fare. Tutte le ragazze affrontavano per la prima volta questo modulo di gioco difensivo ed il non avere un punto di riferimento, ovvero la propria avversaria da marcare, crea spesso delle difficoltà tra le stesse ragazze. D’altronde non siamo una squadra dotata fisicamente e specie contro squadre che ci sovrastano atleticamente, tipo la Stella Azzurra ed il San Raffaele, potrebbe essere, a mio avviso, un tentativo per sopperire o almeno limitare le differenze fisiche tra noi e le nostre avversarie.

Vedremo durante l’unico giorno a settimana che abbiamo a disposizione insieme, di poter migliorare la situazione e il nuovo sistema difensivo.

 

Tabellini:

Loparco Giorgia 2 - MesaglioGiulia 7 Alessandroni Francesca n.e. – Sabatini Alessandra –– Cerullo Federica 5 – Perrotti Caterina 25 – Pasqua Agnese – Pulcini Liliana –Camarda Bianca 2 – Sobrino Alessia – Irimia Andreea 10

 Alessandro Ceccarelli