Descrizione immagine

Athena – Stella Azzurra 65-37

(24-6; 16-7; 14-11; 11-12)


Le ragazze di Athena giocano una bella partita contro la Stella Azzurra, priva di alcune giocatrici importanti e ribaltano anche il risultato portando a proprio favore lo scontro diretto. Le giocatrici di casa difendono con grande aggressivita' su tutto il campo, recuperano palloni in difesa e si stendono in contropiede. Stella Azzurra fatica a giocare i propri movimenti in attacco e fatica anche a trovare dei canestri facili. Il primo quarto si chiude sul 24 a 6 per le padroni di casa, grazie soprattutto  alle conclusioni di Pulcini e alla sapiente regia di Perrotti che oltre ad amministrare la squadra riesce ad essere sempre pericolosa in attacco. Nel secondo quarto non cambia lo spartito, le giocatrici di Athena sono veramente intense in difesa e rendono difficili le manovre offensive delle avversarie.  Pasqua si mette in evidenza in questa frazione di gioco che si chiude sul 40 a 13.

Nella ripresa Stella Azzurra prova e riesce ad organizzare meglio la difesa e il gioco in attacco per cui , complice anche un rallentamento nell’intensità di gioco delle ragazze di Athena,  il parziale non si allarga ancora di piu'.

Positiva davvero la prova  delle Atenine che probabilmente volevano dimostrare che il punteggio dell'andata era falso e non hanno mai mollato per tutti i 40 minuti.

Unico neo della partita l’infortunio al naso di Cerullo alla quale auguriamo di ristabilirsi al più presto.

Prossimo incontro in trasferta contro Città Futura sabato 19 marzo.



Athena: Cerullo 6, Pulcini 14, Perrotti 16, Sabatini 1, Mesaglio 6, Donatone 6, Camarda 6, Pasqua 7, Loparco 1, Vicentini 2.

All. Casadio


Stella Azzurra: Cardaci  7, Pugliese 3, Cominetti F.  2, Cominetti  C. 2, Carradore , Vitullo 6, Luli 15, Sabella 2. 

All. Dinzi