Descrizione immagine


Athena 64 - San Raffaele 59

13-12 15-19 17-12 18-16

Athena: Bonini 3, Piacentini 10, Grimaldi 20, Vinci 1, Canini ne, Munnia 4, Ceresi, Guerriero 5, Verrecchia 4, Cirotti 17, Troiani. All. Ceravolo. Ass. Tomassi.

San Raffaele: Giorgi 13, Salvagno 2, Prosperi 10, Sbrolli, Monti 4, Siano, Santulli 6, Ballirano 14, Santucci 5.

All. Diotallevi. Ass. Russo.


Equilibrio e tensione nella bella vittoria u20 contro San Raffaele che restituisce fiducia e dimostra la voglia di rivincita del gruppo dopo la sconfitta di Viterbo. Alto ritmo tra due compagini che si affrontano a viso aperto. Qualche importante assenza tra le loro, una leggera scavigliata per Verrecchia, i primi due quarti in quasi perfetto equilibrio evidenziano una buona capacità di interpretare il pick & roll centrale da parte delle ospiti e una gran voglia di giocare in contropiede e mezza transizione da parte delle nostre. Ancora una volta è il rientro dagli spogliatoi che sancisce il break decisivo con una serie di ottime difese e buoni tiri piazzati andati a bersaglio. Soffriamo a rimbalzo ma riusciamo a tenere anche grazie ad una prova maiuscola di Grimaldi, trascinatrice nei momenti di appannamento e capace di leggere le modifiche difensive delle ospiti, e dopo un infinito gioco di tiri liberi portiamo a casa una importante affermazione casalinga. Avanti così con il lavoro settimanale e prossimo impegno sabato a Casa della Pallacanestro Roma.